Site logo


..:: Art of Dream ::..

LOADING
VCC 1 "Camillino"...
Diorama from ex Dirigibili
WIP del carro per il trasporto truppe che ho pilotato durante il servizio di leva fatto nei “Lupi di Toscana”. Ho faticato molto per trovare questo kit, ora possiedo due diversi modelli. Questo, meno dettagliato, della MR Panzer è una copia in resina con due griglie fotoincise. Ho voluto realizzare un piccolo diorama di una scena vissuta in prima persona. Si tratta di una giornata di addestramento presso il campo “ex dirigibili” ( dove in passato atterravano i dirigibili e poi convertito in campo di addestramento militare, se volete vedere dove si trova queste sono le coordinate per google maps 43°48'34"N 11°6'37"E) nel comune di Campi Bisenzio, il terreno dopo le piogge della nottata precedente era completamente bagnato. L’addestramento consisteva nella guida dei carri VCC 1, conosciuto nell’ambiente con il soprannome “Camillino”. La bella sensazione e l’emozione di guidare questi carri la porto ancora nel cuore e mi ricordo (anche perché ho una foto scattata durante l’addestramento) che affrontavamo delle buche molto profonde e piene di acqua. Quindi ecco come sto riproducendo in piccolo un momento di quella giornata.
Pulito i pezzi, tagliato, stuccato, carteggiato e incollati ho dato una mano di primer grigio e successivamente una base verde.
Le foto non sono il massimo, ma avevo solo una compatta, ora potete vedere il modello quasi finito, con varie lavature e lumeggiature, mano di trasparente e decal autocostruite per realizzare esattamente il carro che avevo in dotazione io, il numero 13 con i colori del 78°Btg.Lupi di Toscana.
Problema i periscopi laterali sono delle rientranze a forma di trapezi, mentre nella realtà ci sono dei vetri. Quindi come fare i vetri? Ho fatto molte prove con diversi materiali e purtroppo ho dovuto anche togliere tutto carteggiare e riverniciare il tutto prima di trovare la soluzione che mi soddisfaceva. Come si vede nei vari passaggi ho usato un liquido che asciutto simula l'acqua. Appena messo risulta di colore bianco con ma asciugandosi diventa trasparente. Unico difetto è che si ritira, per cui ho dovuto metterlo tre volte di seguito per avere i vetri a livello con la parete.
Stesso lavoro è stato fatto per i fanali e gli specchi retrovisori.
Ora passiamo alla base, ho preso un pezzo di legno massello, piallato e lisciato, poi con scalpelli e tanta pazienza ho fatto una buca da dove uscirà il carro.
Prova a secco per vedere come verrà una volta finito.
Incollato sopra una impiallacciatura e ho dato una mano di colore per far risaltare le venature del legno, poi ho preparato una mistura di gesso terre e colore per fare il fondo fangoso. quando è ancora morbido ho passato delle ruote di automobiline per simulare i cingoli dei carri. Incollato il carro e iniziato a versare il liquido che simula l'acqua mescolato con il colore acrilico.
Ora mi è rimasto da versare il liquido con molto meno colore per rendere l'acqua più trasparente, attaccare le antenne radio ed il modello è finito
Completato!!! nella sezione modellismo ho messo le foto HD e c'è anche una pagina dove potete vedere il modello in 3D
all right reserved © 2018 Contattami